Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Inquinamento acustico zona Carignano, Rosso: “Ho scritto all’Arpal per delle verifiche”

Genova. A seguito delle decine e decine di segnalazioni di cittadini che lamentano una pesante situazione di invivibilità nella zona di Carignano venutasi a creare per il rumore notturno prodotto dai cantieri dell’area delle riparazioni navali prospiciente al quartiere, il consigliere regionale del Pdl Matteo Rosso fa sapere di aver scritto direttamente al Direttore Generale dell’Arpal per chiedere che venga effettuata una verifica. L’esponente del Pdl infatti chiarisce : “Ci vuole rispetto per chi lavora ma anche per chi la notte deve riposare per andare a lavorare il giorno dopo. Dopo tante telefonate e lamentele pervenute anche a me direttamente ho ritenuto opportuno intervenire. Soprattutto nell’area di via Riboli e di via Gavotti le proteste per il forte rumore notturno sono tantissime. Per questo ho scritto all’Arpal sollecitando un sopralluogo affinchè venga appurato il rispettato dei parametri di inquinamento acustico nelle 24 ore”.

Il consigliere regionale del Pdl continua: “Ho chiesto inoltre che mi vengano comunicati i dati relativi per poter fornire spiegazioni precise ai cittadini oramai snervati e sfiniti da questa situazione che sta creando pesanti disagi”.

Rosso quindi chiede chiarezza e conclude: “Sono anni che porto avanti la battaglia legata al fatto che questa zona della città caratterizzata da una forte residenzialità, da sempre considerata di grande pregio, sta venendo in maniera questi scientifica penalizzata dall’estendersi dell’area destinata alla cantieristica. Anche lo scontro sulla realizzazione del VI Bacino al posto dello Yachting Club di Genova va proprio in questa direzione. Continuare in questo modo vuole dire rovinare un’area della città che fino ad oggi era uno dei quartieri più prestigiosi e caratteristici di Genova”.