Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il sindaco di Rossiglione ricorda Elio Zunino: “Una persona generosa e di grande impegno civile, siamo sconvolti”

Più informazioni su

Rossiglione. “Una persona generosa e di grande impegno civile”. Così il sindaco di Rossiglione Cristiano Martini ricorda Elio Zunino, l’assessore morto questa mattina nei boschi della Val Berlino mentre faceva il censimento dei caprioli insieme ad alcuni colleghi dell’associazione venatoria.

“Siamo sbalorditi e sconvolti – dice Martini – ancora non ci capacitiamo di questa tragedia del tutto inaspettata”.

Il sindaco di Rossiglione e tutta la Giunta da questa mattina fanno la spola tra l’obitorio e la casa di Zunino. che “lascia una moglie e due figlie minorenni” spiega Martini.

Zunino era assessore a Rossiglione dal 2009 ed era stato eletto in una lista civica.

Si è sentito male intorno alle 9 di questa mattina. Un amico medico che l’accompagnava nell’escursione si è prodigato subito a rianimarlo mentre gli altri compagni di gita si preoccupavano di telefonare con i cellulari al 118.

Un’automedica da Voltri ha raggiunto il gruppo ma Zunino non ce l’ha fattoa ed è morto nella corsa verso l’ospedale.

I funerali si svolgeranno martedì mattina nella parrocchia di Rossiglione.