Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I porti liguri in vetrina a Parigi per sviluppare i rapporti con il Nord Africa

Più informazioni su

Parigi. A partire da martedì 27 marzo il sistema dei porti liguri sarà al Sitl di Parigi per presentare i propri servizi agli operatori ed alla stampa specializzata.

L’attenzione degli scali liguri che saranno presenti con i presidenti di Genova, La Spezia e Savona, Luigi Merlo, Lorenzo Forcieri e Rino Canavese, è concentrata in particolar modo sul nord Africa che è presente con numerose e significative realtà portuali e logistiche alla fiera parigina. Basti pensare che a consuntivo dell’edizione 2010 il 49% dei visitatori stimati in totale in 50mila proveniva dai Paesi del Nord Africa. Del resto il sistema portuale ligure rappresenta lo snodo più importante dei traffici da e per il Nord Africa con servizi regolari per i principali porti di Tunisia, Marocco, Libia, Egitto e Algeria.

Dopo un rallentamento dovuto all’incertezza politica che ha interessato la sponda sud del Mediterraneo nel 2011, nei primi mesi del 2012 i traffici con i Paesi del Nord Africa mostrano incoraggianti segnali di ripresa. Per confermare il sistema portuale ligure come il collettore naturale di traffici in costante crescita, i rappresentanti dei porti liguri incontreranno a Parigi rappresentanti dei porti nordafricani ed operatori logistici. Si aggiunga che saranno presenti alla fiera parigina i maggiori gruppi logistici internazionali (DB Shenker,Eurorail,Intertransport), importanti aziende di produzione (Panasonic, Michelin, Siemens) oltre naturalmente ai più importanti porti europei.

La presenza dell’associazione che riunisce gli scali di Genova, La Spezia e Savona è stata resa possibile grazie all’intervento della Regione Liguria tramite Liguria International. Per l’edizione 2012 del SITL sono accreditati 350 giornalisti specializzati, 60 conferenze tematiche su argomenti di particolare interesse (security, ambiente, intermodalità e trasporti Ro-Ro) nonché 900 espositori.