Gronda, Doria: "Tra opzioni da valutare anche quella zero" - Genova 24
Cronaca

Gronda, Doria: “Tra opzioni da valutare anche quella zero”

marco doria

Voltri. Il candidato sindaco del centro-sinistra Marco Doria ha parecchi dubbi sulla effettiva utilità della Gronda autostradale di ponente.

“Dobbiamo valutare tutte le opzioni su come realizzare la Gronda autostradale, compresa l’opzione zero” ha detto Doria ieri sera nell’ incontro pubblico su ‘Le infinite criticita’ della Gronda di Ponente organizzato dai comitati del Ponente, contrari all’opera.

“La situazione delle infrastrutture a Genova è complessa e si pensa di risolverla con la Gronda – ha detto Doria – ma il progetto ha ricevuto più di trenta osservazioni importanti dal Ministero dell’Ambiente. Bisogna tenerne conto per valutare come realizzarla, esaminando anche l’opzione zero, cioé non costruire l’opera”.

Sostenitore senza se e senza ma della Gronda è stato il candidato sindaco sostenuto dal Terzo Polo, il senatore Enrico Musso: “Dopo anni di chiacchiere sulla Gronda, è l’ora di decidere, per la qualità dell’aria e della città, è l’ora di realizzare la Gronda”.

Assente all’incontro il candidato sindaco sostenuto dal Pdl, Pierluigi Vinai, favorevole alla Gronda poiché “Il partito del no è il partito del declino di Genova” ha spiegato in una mail.

All’incontro ha partecipato anche il candidato sindaco del movimento Cinque Stelle, Paolo Putti, convinto sostenitore del “No alla Gronda”.