Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ginnastica ritmica, Elisa Rovetta rappresenterà la Sg Rapallo ai nazionali di Specialità

Più informazioni su

Rapallo. Obiettivo centrato per la Società Ginnastica Rapallo. A Chivasso, si è svolta la fase interregionale del campionato di Specialità FGI di ginnastica ritmica. La junior rapallese Elisa Rovetta conquista un terzo posto nell’esercizio al nastro, e si qualifica così per la fase nazionale, unica ligure della fascia junior.

Il campionato di Specialità si articola su due categorie, junior e senior, e su prove individuali, con classifiche per attrezzo, o di coppia; sono ammesse due esecuzioni per ginnasta. Elisa Rovetta ha gareggiato al nastro e al cerchio, con il quale, al quarto posto, avrebbe potuto ambire a una seconda qualificazione. La compagine rapallese schierava inoltre la campionessa regionale Valentina Saba, con fune e clavette, Giada Gasparian alle clavette e Roberta Colombini al nastro; queste ultime anche impegnate nella prova di coppia cerchio-nastro. Per queste tre ginnaste si trattava della prima esperienza all’interregionale di Specialità.

Del resto la competizione interregionale, come sempre, è particolarmente agguerrita nel concentramento Nord-Ovest, nell’ambito del quale si scontra un gran numero di società di alto livello; delle quattro ginnaste rapallesi in gara, nonostante l’impegno in pedana, solo Elisa Rovetta è riuscita a salire sul podio, condizione necessaria per la qualificazione; Valentina Saba ha concluso con un ottavo posto alla fune, mentre alle clavette ha conquistato un settimo posto, seguita da Giada Gasparian all’ottavo; Roberta Colombini si piazza nona al nastro, mentre la coppia Colombini-Gasparian si classifica settima.

Per questo motivo, tuttavia, il risultato raggiunto costituisce motivo di soddisfazione ancora maggiore per le tecniche Francesca Bosco, Liliana Democrito, Michela Fioravanti e Nadia Giovannetti, che andranno a difendere i colori rapallesi in rappresentanza della Liguria al campionato nazionale di Bergamo (28-29 aprile 2012). L’ostacolo costituito dalla fase interregionale si era già presentato di recente nel campionato di Categoria FGI, svoltosi a Casnate con Brembate (CO) il 3 e 4 marzo scorsi. La società di Rapallo si era presentata con sette ginnaste qualificate, tra cui la detentrice del titolo regionale, Elena Rovetta; la gara, che prevede una fase eliminatoria e una finale, ha visto accedere a quest’ultima solo le due rapallesi della categoria Allieve II fascia, Elena Rovetta e Martina Gallio, nessuna delle quali è riuscita a rientrare tra le cinque qualificate per la fase nazionale, concludendo rispettivamente con un tredicesimo e un ventiduesimo posto.

Le altre ginnaste rapallesi in gara: per la categoria Junior I fascia Giulia Fatighenti (19ma classificata), Greta Mancuso (21) e Chiara Rossi (24); nella categoria Junior II fascia Ludovica Pinna (13) e Stefania Trebiani (17). Anche in quella occasione la Liguria in generale non è stata particolarmente agevolata, con esecuzioni di buon livello valutate in modo molto severo, tanto che, tra le più di 120 ginnaste partecipanti alla competizione, solo una ligure ha conquistato la qualificazione al nazionale.