Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, sfregiò l’ex fidanzata a Capodanno: concluse le indagini per lesioni aggravate

Più informazioni su

Genova. Lo scorso Capodanno sfregiò l’ex fidanzata di 29 anni colpendola con una lama. Ora l’ecuadoriano 40enne dovrà rispondere delle accuse a suo carico: lesioni aggravate dai futili motivi e dalla premeditazione. L’uomo aveva già minacciato la giovane connazionale una settimana prima del fatto, minacciandola proprio di tagliarle la faccia. Il pm Federico Manotti ha concluso le indagini che precludono il rinvio a giudizio.

I due si erano lasciati poche settimane prima e la ragazza stava festeggiando il Capodanno in un locale di Sampierdarena con dei suoi amici. L’aggressione sarebbe avvenuta intorno alle sei di mattina all’uscita del locale, anche se l’arma, probabilmente un taglierino, non è mai stata trovata.