Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, precari Ist e Gaslini: nuova protesta davanti alla Regione

Più informazioni su

Genova. “Dopo anni di vane promesse il presidente Claudio Burlando e l’assessore Claudio Montaldo negano il confronto ai lavoratori precari della ricerca. Dopo l’ultimo incontro con il ministro Renato Balduzzi, il presidente Burlando, l’assessore Montaldo e i dirigenti dell’Ist-San Martino e Gaslini, proprio i vertici della Regione si erano presi l’impegno di fare, in tempi brevi, delle verifiche più approfondite per dare delle risposte definitive utili a sanare la situazione di precarietà dei lavoratori della ricerca”. Queste le motivazioni che hanno spinto i precari della ricerca a scendere ancora una volta in piazza.

“Nonostante numerosi solleciti ed il successivo presidio genovese del 6 marzo davanti alla sede del Consiglio Regionale, l’Assemblea non ha ritenuto necessario ricevere e quindi nemmeno ascoltare una delegazione ristretta di lavoratori. Dopo l’udienza in Commissione salute dei giorni scorsi in cui i membri hanno formulato l’invito ai rappresentanti dei lavoratori ad una nuova audizione in presenza dell’Assessore e degli Istituti interessati, invito peraltro non confermato senza spiegazione alcuna, sono seguite solo dichiarazioni sconcertanti a mezzo stampa”, spiegano.

Oggi, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, si svolgerà un presidio davanti alla sede della Regione in piazza De Ferrari.