Genova, Pd sulle affermazioni del cardinale Bagnasco: “Non possiamo che condividere” - Genova 24
Altre news

Genova, Pd sulle affermazioni del cardinale Bagnasco: “Non possiamo che condividere”

giovanni lunardon

Genova. “‘Per superare la crisi serve equità al fine di creare una società più umana e sicura’: accogliamo con favore e condividiamo pienamente queste parole pronunciate dal cardinale Angelo Bagnasco durante la S. Messa celebrata presso lo stabilimento genovese di Ansaldo Energia. Il richiamo fatto dall’arcivescovo di Genova al valore dell’equità per affrontare e superare la crisi e i problemi legati al mondo del lavoro non può che essere condiviso quale elemento fondamentale di una seria politica di sviluppo e crescita, sia economica che sociale, anche e soprattutto in questa fase di difficoltà in cui ai cittadini vengono richiesti pesanti sacrifici”.

“L’esortazione del presidente della CEI acquista maggior forza in virtù del luogo da cui è stata pronunciata, la sede di Campi di Ansaldo Energia. Ancora una volta vogliamo sottolineare il ruolo strategico di questa azienda nel panorama industriale ligure e dell’intero Paese. Si tratta di una realtà produttiva fondamentale all’interno del gruppo Finmeccanica. In questi anni la forza di Finmeccanica è stata quella di poggiare su due solide gambe, il militare e il civile. Rinunciare ad una di queste gambe, il civile significa mettere in discussione la forza complessiva e la tenuta dell’intero gruppo e indebolire la capacità di diversificazione del gruppo stesso, quando la crisi suggerirebbe di estendere tale diversificazione e non certo di ridimensionarla”.

Lorenzo Basso, segretario regionale PD Liguria
Giovanni Lunardon, segretario PD Genova