Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova Libera dalle mafie, Lumia (Pd): “Nella lotta alla mafia ci vuole un salto di qualità”

Genova. Alla testa del corteo per la grande manifestazione promossa da Libera, che da Piazza della Vittoria è arrivata a Genova, accompagnata dalle note del ‘Basso ostinato’ di Pachelbel. In piazza tra i manifestanti c’é anche il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, il sindaco di Genova, Marta Vincenzi e il pm Anna Canepa.

“La memoria di tutti gli uomini e le donne che hanno dato la vita nella lotta alla mafia ci deve impegnare in un maggiore lavoro per la legalità e lo sviluppo. Il movimento antimafia che oggi si riunisce a Genova rinnova questo impegno e chiede alla società e alle istituzioni un salto di qualità”, ha detto il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia.

“L’Italia dei Valori è al fianco dei familiari delle vittime di mafia che oggi si ritrovano a Genova in occasione della Giornata per la Memoria e per l’Impegno promossa da Libera. Ormai le mafie sono entrate nelle istituzioni, nei palazzi del potere, nelle aule del Parlamento, mettendo a rischio la stessa vita democratica del Paese. La criminalità organizzata, il malaffare, la corruzione si devono combattere senza esitazione. Ô questo l’impegno che lo Stato deve prendere nei confronti dei familiari delle vittime di mafia, che ancora oggi chiedono giustizia, e nel ricordo di coloro che hanno perso la vita in difesa della legalità e della democrazia”. Lo scrive il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, sul suo profilo Facebook.