Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova Libera: alle 9 il via alla manifestazione in ricordo delle vittime di mafia

Genova. Manca poco più di un’ora all’inizio della grande manifestazione, la diciassettesima edizione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, promossa da Libera che oggi sfilerà per le città di Genova. Già da ieri sera la città è stata pacificamente invase da molte persone che già si godeva la città prima del grande evento.

La manifestazione partirà da piazza della Vittoria alle 9 e arriverà al Porto antico di Genova. Qui sarà allestito un palco dove saranno letti gli oltre 900 nomi di vittime delle mafie. Interventi di familiari di vittime di mafie, di rappresentante Avviso Pubblico e conclusione di don Luigi Ciotti, presidente di Libera.

L’assessorato ai trasporti della Regione Liguria ha messo a disposizione due treni straordinari gratuiti da Ventimiglia e da Sarzana diretti verso il capoluogo ligure. Quello da Savona arriverà alle 8:30 mentre quello da Sarzana alle 8:47.

Saranno oltre 500, in rappresentanza di un coordinamento di oltre 5000 familiari, i famigliari delle vittime di mafia che si incontreranno a Genova, associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Avviso Pubblico, Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie in collaborazione con la Rai Segretariato Sociale e Rapporti con il Pubblico.

Libera per la XVII edizione ha scelto la Liguria, ha scelto Genova. “Genova Porta d’Europa ” è lo slogan che accompagnerà la giornata di domani.