Genoa-Juventus, record stagionale per la prevendita: notiziario - Genova 24

Genoa-Juventus, record stagionale per la prevendita: notiziario

genoa-samp

Genova. Una partita molto attesa quella tra Genoa e Juventus, lo dimostra la prevendita, che ha sta facendo segnare il record stagionale al Ferraris, anche se ci sono ancora molti biglietti disponibili. Unica limitazione per i residenti in Piemonte non in possesso della tessera del tifosi.

Intanto ieri partitella in famiglia per Gilardino e compagni in vista della sfida con la Juve. Di fronte ad oltre duecento tifosi il tecnico Marino ha provato schemi e uomini per risolvere alcuni dubbi, primo quello di Sculli, a rischio defezione. Solo sabato si saprà se potrà giocare.

Lavoro differenziato per Constant e visita ai compagni di Granqvist, già libero dalle stampelle. Restano indisponibili anche Bovo, Antonelli e Birsa. Oggi sessione mattutina a porte chiuse.

Intanto in caso Juve emergenza difesa: Conte prova il centrale da affiancare a Caceres, unico difensore puro rimasto in lizza dopo gli infortuni di Barzagli e Chiellini e la squalifica di Bonucci. Tre le soluzioni, con la terza meno probabile: Vidal, il primavera Gouano, De Ceglie o Lichtsteiner spostati in mezzo.

Il tecnico continuerà a provare anche coppie d’attacco assortite, fermo restando che lo schema a Genova sarà il 4-3-3, perché tutto dipende dall’emergenza difesa. Chiellini ha lavorato a parte e si spera di riaverlo per il match di Firenze.

Più informazioni