Genova, Città dei bambini: gli eventi e le iniziative del mese di marzo - Genova 24
Altre news

Genova, Città dei bambini: gli eventi e le iniziative del mese di marzo

bigo

Genova. La città dei bambini e dei ragazzi propone la mostra “Frammenti dallo Spazio”. Fino a Pasqua una serie di allestimenti interattivi provenienti da “Spaziale: Astronomia in mostra”, esposizione ideata e realizzata dal Museo Tridentino di Storia Naturale, permettono di sperimentare in modo divertente la fisica, la matematica, la geometria, la storia e le scienze naturali, che rappresentano il bagaglio scientifico dell’astronomia.

La luce, le distanze, le masse e i movimenti dei corpi celesti, così come gli strumenti a disposizione degli astronomi e degli scienziati per conoscere l’Universo, sono solo alcuni degli argomenti che faranno viaggiare nello spazio restando con i piedi per terra.

Ogni fine settimana, e nei giorni festivi, è possibile approfondire i temi della mostra con la speciale animazione scientifica Frammenti dallo Spazio, destinata ai ragazzi di 6-12 anni. Appuntamento alle ore 15 e 17. Anche le scuole possono prenotare le visite guidate alla mostra. Età consigliata 9-14 anni. Per informazioni telefonare al n. 0102345635; per prenotazioni contattare Incoming Liguria al n. tel. 0102345666.

Ai più piccoli sono dedicate altre animazioni scientifiche che propongono tematiche sempre attuali, istruttive e divertenti. A marzo i bambini di 3-5 anni possono partecipare all’animazione “A caccia di foglie!”. Come piccoli botanici scoprono quali e quanti segreti nasconda il mondo vegetale. Giocando su un tappeto di foglie, osservaranno quante ne esistano, quante strane forme abbiano, come cambi il loro colore ed essere circondati da tanti profumi. Tutto alle ore 12.00 e 16.00.

I piccolissimi, d’età compresa tra i 2 e i 3 anni, sono invitati a partecipare all’attività proposta nello spazio a loro riservato. La rappresentazione animata, che si basa sul libro “Il piccolo Bruco Maisazio” di Eric Carle, racconta di un bruco che, mangiando una varietà di leccornie, si trasforma in farfalla.
Ogni sabato e domenica alle ore 11.00.

Sabato 17 marzo si svolgerà inoltre un nuovo appuntamento notturno con “E le stelle stanno a guardare”, esperienza edutainment dedicata alle stelle, per i bambini dai 6 ai 9 anni. I giovani aspiranti astronomi trascorrono una notte speciale a La città dei bambini e dei ragazzi, venendo coinvolti in un viaggio tra le stelle all’interno di un planetario che farà loro conoscere la volta celeste e le principali costellazioni.

Per partecipare è indispensabile prenotare entro i 7 giorni lavorativi che precedono la data, contattando Incoming Liguria, tour operator dell’edutainment, al n. telefonico 0102345666 o sul sito www.incomingliguria.it. Il prezzo è di Euro 80 a bambino e comprende, oltre all’esperienza edutainment, la cena e la colazione. Possono partecipare al massimo 28 bambini.

Sono previsti altri appuntamenti con l’iniziativa notturna: domenica 29 aprile, sabato 12 maggio, sabato 2 giugno, mercoledì 31 ottobre, sabato 8 dicembre. Per l’organizzazione di “E le stelle stanno a guardare” Costa Edutainment si avvale della collaborazione di Progetto Cassiopea.

Per informazioni aggiuntive:
info@cittadeibambini.net
www.cittadeibambini.net