Genova 2012, Vinai: "Musso e Rixi sono amici, ci confronteremo sui programmi" - Genova 24
Politica

Genova 2012, Vinai: “Musso e Rixi sono amici, ci confronteremo sui programmi”

Genova. Lo scenario per la battaglia politica in vista della conquista di Tursi alle prossime elezioni di maggio, ormai è quasi del tutto chiaro. Marco Doria ha conquistato la sua candidatura con le primarie, Enrico Musso l’ha fatta partire da lontano con una propria lista civica, poi c’è Susy De Martini con la Destra e si presume (e questo è l’ultimo nodo da sciogliere) la candidature di Edoardo Rixi per la Lega Nord.

Sono proprio le candidature di Musso e Rixi a rappresentare una spina per Vinai, proprio per la condivisione dello stesso bacino elettore: “Sia Edoardo Rixi sia Enrico Musso sono due amici, c’è stima e apprezzamento. Sarà una sfida sulla base di idee, di quello che vogliamo fare, di metodi di lavoro. Io credo di avere metodi di lavoro diversi, sia da quelli di Musso sia da quelli di Rixi”.
Certo, il pensiero va anche al principale avversario della coalizione dall’altra parte del guado: “Io miei metodi sono diversi anche da quelli di Doria, per quanto io lo conosca poco se non attraverso i media, ma certamente ci sarà l’occasione presto di incontrare lui”.

Vinai però interpreta con favore queste molte candidature: “Non mi preoccupa che ci siano tanti candidati, questo è indice di democrazia e di effervescenza. Speriamo che tutta questa effervescenza porti qualcosa di buono per questa città, per Genova che deve tornare ad essere orgogliosa, dignitosa, senza essere superba”.

Nel suo programma poi, il lavoro ai primi posti: “Genova deve essere ordinata, pulita, semplice e generare tutte le occasioni possibile per creare lavoro, per creare benessere per individui e cittadini e soddisfare il mondo del bisogno che è in aumento. Bisogna far sì che le categorie imprenditoriali tornino a fare quello che sanno fare, creare lavoro”.