Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, “Popoli in movimento”: al Ducale torna la “Storia in Piazza”

Genova. Dopo il grande successo della precedente edizione, anche quest’anno torna puntuale “La Storia in piazza”. Saranno in totale quattro le giornate dedicate a convegni, incontri, mostre e dibattiti sugli eventi antropologici che “hanno fatto la storia”, come le grandi migrazioni.

Lo scorso anno il tema prescelto fu “L’invenzione della guerra”. Quest’anno l’evento, che dura da domani a domenica 1 aprile, sarà invece dedicato a “Popoli in movimento”. Sulla base di questo concetto: da 60mila anni a questa parte sono le migrazioni che ‘fanno’ i popoli. L’evento 2012 prende in considerazione i grandi spostamenti storici, dalle invasioni barbariche agli Arabi nel Mediterraneo, dalla diaspora ebraica alla tratta degli schiavi, dall’esodo istriano-dalmata alla grande migrazione dal Sud a Nord degli anni Cinquanta-Sessanta.

“La Storia in Piazza”, presentata oggi a Palazzo Ducale dal presidente dell’omonima fondazione, Luca Borzani, è stata curata da Donald Sassoon, professore ordinario di Storia Comparata presso il Queen Mary College di Londra. Tra gli appuntamenti di rilievo, una mostra fotografica multimediale curata da Emergency e intitolata ‘Curiamo Persone’, una esposizione del fotografo Uliano Lucas dedicata al tema “Migrazioni”, dai primi emigranti arrivati nelle fabbriche di Germania, Svizzera e nelle miniere del Belgio negli anni Sessanta, ai primi nordafricani sbarcati in Sicilia all’inizio degli anni Settanta.