Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fontanabuona: sopralluogo degli assessori Boitano e Briano, al vaglio le criticità

Regione. L’assessore regionale alle Politiche abitative Giovanni Boitano e l’assessore all’Ambiente Renata Briano, oggi pomeriggio, hanno effettuato un sopralluogo in Fontanabuona dove si sono incontrati con gli amministratori dei Comuni di Tribogna, Moconesi e Neirone.

Il sindaco di Tribogna Corrado Bacigalupo ha accompagnato i due assessori nel nuovo mattatoio che rappresenta una struttura all’avanguardia al servizio non solo della vallata, ma dell’intero Tigullio.

“I giovani che hanno avuto il coraggio di intraprendere questa attività – spiega Boitano – meritano di essere incoraggiati, ogni nuova azienda che apre rappresenta una boccata d’ossigeno per l’intera vallata”.

A Moconesi il sindaco Gabriele Trossarello ha evidenziato diverse criticità presenti in paese causate dalle piogge dell’autunno scorso. Frane e smottamenti interessano il campo di calcio di Ferrada e diverse strade collinari.

Ultima tappa a Neirone dove il vicesindaco Stefano Sudermania ha accompagnato Boitano e la Briano nei pressi del cimitero di San Marco d’Urri dove, da tempo, è in atto un preoccupante cedimento. Frane e smottamenti, avvenuti nei mesi scorsi, si registrano inoltre in molte strade collinari.

“La salvaguardia del territorio – conclude Boitano – è condizione indispensabile per evitare in futuro il ripetersi di questi gravi danni, la Regione Liguria e l’assessore regionale all’Agricoltura Barbagallo sono al lavoro al fine di predisporre una legge per incentivare la pulizia dei terreni e l’uso dei terreni incolti”.

Insomma decisamente un pomeriggio utile che permette agli amministratori regionali di conoscere parte delle criticità presenti in Fontanabuona.