Erzelli, Rossetti: "un incubatore d’impresa per dare sostanza al polo tecnologico" - Genova 24

Erzelli, Rossetti: “un incubatore d’impresa per dare sostanza al polo tecnologico”

Pippo Rossetti

Genova. “Non solo un tavolo congiunto proposto dal Ministro Profumo con il MIUR, l’Università, la facoltà di Ingegneria e la Regione Liguria, ma anche un incubatore d’impresa per dare sostanza al polo tecnologico degli Erzelli”. È quanto dirà l’assessore regionale alla formazione e al bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti domani in occasione della visita genovese del Ministro dell’Università, Francesco Profumo che parteciperà all’inaugurazione dell’anno accademico e visiterà l’Accademia della Marina Mercantile.

Tutto sarà anche un’occasione per discutere del futuro di Erzelli, accogliendo la proposta del Ministro del tavolo congiunto tra gli Enti e l’Università. “Al centro del progetto del polo tecnologico agli Erzelli – continua l’assessore Rossetti – vi è l’Università, ma anche le aziende ed è per questo che serve che la Regione Liguria,  insieme all’Ateneo e in collaborazione con l’IIT e il CNR diano vita ad un incubatore tecnologico partendo  dalla rete degli incubatori genovesi, per coinvolgere le grandi imprese non solo a fini finanziari, ma per creare nuovi start up. Questo è il senso più profondo del polo degli Erzelli”.