Da mesi senza stipendio, Vesco: "A giorni il tavolo con Dec e Grandi Stazioni, ai lavoratori servono certezze" - Genova 24
Economia

Da mesi senza stipendio, Vesco: “A giorni il tavolo con Dec e Grandi Stazioni, ai lavoratori servono certezze”

protesta lavoratori dec

Regione. “Convocheremo subito nei prossimi giorni un tavolo con Dec e Grandi Stazioni per dare solidità e certezze ai lavoratori”.

Lo ha garantito l’assessore al lavoro della Regione Liguria Enrico Vesco che ha incontrato quest’oggi i lavoratori della Dec, impresa edile che si occupa della riqualificazione delle stazioni di Genova Principe e Genova Brignole per conto di Grandi Stazioni, impegnati in una protesta perché dal mese di dicembre non percepiscono lo stipendio.

“Grandi Stazioni – ha sottolineato l’assessore Vesco – non può sottrarsi alle sue responsabilità perché i cantieri devono essere funzionali, garantendo la sicurezza di tutti gli addetti e i lavoratori devono percepire quanto dovuto”.

L’impegno dell’assessore a favore della protesta dei lavoratori ha già raggiunto un primo risultato con lo sblocco dei pagamenti di gennaio, ma resta da definire un piano generale per dare garanzie future ai 22 lavoratori impegnati nei cantieri di Genova Principe e Genova Brignole. E in attesa della riunione del tavolo congiunto con Regione, Dec, Grandi Stazioni e organizzazioni sindacali i lavoratori hanno manifestato la loro disponibilità a sospendere l’agitazione in corso.