Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Comunali Genova, Delogu presenta la sua lista: “Nessuna alleanza al secondo turno”

Più informazioni su

Genova. Roberto Delogu, 54 anni, genovese e segretario regionale per la Liguria del Csp-Partito Comunista dal 2010, ha presentato oggi la lista del Partito comunista, dopo aver depositato le firme che riportano il Pc nella competizione elettorale per lo scranno più alto di Tursi.

La lista contempla moltissimi giovani e un candidato di 81 anni. Tante le donne, un operaio immigrato cileno e un impiegato israeliano.

“Nessun apparentamento né alleanze al secondo turno oltre al sogno di un monocolore comunista al governo della città”, ha commentato Delogu.

Per l’occasione era presente anche il segretario nazionale del Pc Marco Rizzo “Questa è la fine della pessima stagione della concertazione. Siamo entrati in una nuova fase: dopo il sindacato conflittuale di classe abbiamo avuto la parentesi ventennale e disastrosa della concertazione e adesso il grande capitale e il nuovo padronato non hanno più bisogno dei loro servetti e quindi la concertazione sindacale viene azzerata. Li hanno buttati via come carta straccia”.

“Un certo sindacalismo concertativo e una certa politica – ha detto Rizzo – sono messe apposta per gestire in chiave non conflittuale le situazioni. Quando il conflitto sociale era forte avanzavano le conquiste sociali, quando il conflitto sociale era debole queste arretravano. Adesso le contraddizioni sono forti, serve un forte conflitto sociale”