Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ciclismo, Milano-Sanremo: i nove fuggitivi mantengono una decina di minuti di vantaggio

Prosegue la fuga dei nove attaccanti alla Milano-Sanremo numero 103. I corridori sono entrati in provincia di Genova e hanno superato il passo del Turchino.

I fuggitivi sono Ji Cheng (cinese della Project 1T4i, dorsale numero 178), Vegard Stake Laengen (norvegese del Team Type 1 – Sanofi, numero 232), Dmitriy Gruzdev (kazako, Astana Pro Team, 36), Juan Pablo Suarez Suarez (colombiano, Colombia Coldeportes, 58), Angelo Pagani (italiano, Colnago – Csf Inox, 65), Juan Jose Oroz Ugalde (spagnolo, Euskaltel – Euskadi, 77), Pier Paolo De Negri (italiano, Farnese Vini – Selle Italia, 86), Michael Morkov (danese, Team Saxo Bank, 216) e Oleg Berdos (moldavo, Utensilnord Named, 224).

Scattati subito dopo lo start, al km 80 hanno raggiunto 13’28” di vantaggio sul gruppo. Un margine che sta via via calando: a Campo Ligure, zona di rifornimento fisso, il margine era di 10’30”.

La media è in progressivo calo: 47,032 km/h dopo la prima ora di corsa, 44,350 km/h dopo la seconda ora, 42,233 km/h dopo 3 ore di gara.

Al momento non si segnalano particolari note di cronaca. Nelle prime posizioni del gruppo tira sempre la Sky Procycling, controllando la situazione. Sul Poggio di San Remo si segnala un vento piuttosto forte che al momento spira in favore di marcia.

Nella foto (Bettini): il gruppo di testa.