Canottaggio, domenica ad Arenzano la consegna degli oscar del 2011 - Genova 24
Sport

Canottaggio, domenica ad Arenzano la consegna degli oscar del 2011

canottaggio

Genova. Si alza il sipario sul 2012 della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso. Il via alle regate è imminente, prima però è giusto festeggiare i risultati del 2011, società e personaggi storici della FICSF. Domenica, a partire dalle ore 11, il Grand Hotel Arenzano ospiterà l’annuale cerimonia di premiazione: un momento di festa per tutto il movimento, saranno il Presidente Narcisio Gobbi ed il Consiglio Federale a consegnare i riconoscimenti a tutti i protagonisti.

La Canottieri Osteno del presidente Marco De Alberti riceverà l’Onda di Bronzo per i suoi primi 50 anni di attività. Meritata gloria anche per Davide Pojer, polivalente vogatore dello Sport Club Renese e vincitore di ben undici titoli italiani, al presidente regionale FICSF Lombardia ed instancabile animatore di tutti gli eventi corgenesi Giovanni Marchettini ed a Giuseppe Guerra (Cerro Sportiva) l’Onda d’Oro alla carriera.

Lo Sport Club Renese del presidente Claudio Rossetti vince ben due classifiche nazionali: la generale per Società, davanti a Canottieri Corgeno e Falco Rupe Nesso, e la Jole, ancora su Corgeno e Sportiva Murcarolo. La società varesina del presidente Graziano Magni brinda al primo posto nella classifica Elba dove precede proprio la Renese e la Falco Rupe Nesso. Nel gozzo, invece, esulta la Società Remiera Gianni Figari che consolida la propria leadership davanti a LNI Chiavari e Lavagna e GS Guido Ringressi. La Coppa Italia per la voga in piedi 2011 è assegnata alla Società Gruppo Vogatori Paratico (BS), al secondo posto Scuola del Remo di Garda (VR) e Canottieri Bissolati (Cr).

Entusiasmo alle stelle per le premiazioni delle classifiche Atleti. Vanessa Schincariol (US Carate Urio) è prima tra le Allieve-Trofeo Gaetano Rissotto davanti a Matilde Brunati (Cerro Sportiva) e Chiara Portanti (US Carate Urio). Dylan Raineri trascina la Canottieri Aldo Meda Cima al primo posto nella categoria Allievi-Trofeo Eros De Taddeo: seguono Michele Piantoni e Federico Sala, entrambi in forza alla Falco Rupe Nesso. E’ Lucia Zuzolo (Plinio Torno) la prima classificata nella categoria Cadetti-Trofeo Alfredo Della Torre: con lei, sul podio anche Carlotta Foroni (Cannero Sportiva) e Giulia Borgonovo (Can. Aldo Meda Cima).

Il Trofeo Marco Mazzocchi va al cadetto Gabriele Fantato (Can. Caldè) che supera Nicolas Luzzani e Roberto Gandola, entrambi vogatori della Plinio Torno. Marta Piantoni (Falco Rupe Nesso) registra il successo nella categoria Ragazze: alza così il Trofeo Angelo Cremonesi e fa festa assieme alla compagna di squadra Debora Gandola ed a Denise Cavazzin (Cerro Sportiva). Tra i Ragazzi-Trofeo Elvino Conti, Edoardo Miele (Can. Caldè) rende felice la sua presidente Marinella Fiocchi: in seconda e terza posizione, Federico Mugnani e Simone Micheletti (Sport Club Renese). Capitolo Juniores. Tra le donne, Trofeo Laura Bianchi, primo posto per Ester Scalabrini (Cerro Sportiva) davanti a Sonia Porcelli (Can. Germignaga) e Denise Zacco (Sportiva Murcarolo). Tra gli uomini, Trofeo Ferdinando Riva, doppietta LNI Chiavari e Lavagna con il vincitore Andrea Sanguineti ed Alessandro Spotorno: in terza posizione, Danilo Perilli (Arolo). A totalizzare il maggior numero di punti nella categoria Seniores-Trofeo Alberto Mancini, è Daniela Selva (Falco Rupe Nesso): seguono Giulia Rossetti e Valentina Croci (Sport Club Renese). Nel Trofeo Batti Ghiardello, soddisfazione grande per il primo classificato Roberto Pusinelli (Can. Aurora Blevio), Matteo Boleso e Stefano Selva (Falco Rupe Nesso).

Nel nome di Mauro Divulsi, premi anche ai protagonisti della finale di Coppa Italia di Mantova della Voga in Piedi: nel due Cadetti/Ragazzi Franco Nembrini e Francesco Tengattini (Gruppo Vogatori Paratico) centrano il successo davanti a Sergio Archetti e Francesco Tengattini, ed alla coppia Eros Casotti-Luca Sala . Nel due di punta femminile Luigina Davanzo e Valli Zanella (Gruppo Remiero Meolo) primeggiano in campo femminile: bene ancheElisa Filippi-Elena Piva e Giovanna Compiani. Nel singolo Senior Filippo Moglia (Canottieri Bissolati) precede Giorgio Superti e Alberto Tagliapietra. “Premio Simpatia”, firmato Di-Bi, a Chiara Lozza (Germignaga) e Cristiano Riva (Nesso).

Il vicepresidente Andrea Mazzanti consegnerà un riconoscimento anche a tutti gli atleti protagonisti dell’attività del Canottaggio per Tutti con la barca Happy.

Più informazioni