Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, Coppa Italia serie D: vittoria amara per il Bogliasco, il SandonàJesolo è in finale

Santa Margherita. Al Bogliasco, non basta vincere 2-1 contro il SandonàJesolo, nella gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia di serie D. Il risultato dell’andata (1-0) premia i veneti per il maggior numero di gol segnati in trasferta.

Al Broccardi di Santa Margherita, ospiti in 10 uomini, poco dopo la mezzora per l’espulsione di Canton, l’attaccante che aveva segnato all’andata. Al 37′, Chiarabini, su assist di Baudinelli, sigla il vantaggio. Nella ripresa, ingenuità difensiva del Bogliasco e Llullaku pareggia per il SandonàJesolo. Nel finale, il rigore trasformato da Baudinelli, per un amarissimo 2-1 che spedisce in finale i veneti e condanna all’eliminazione il Bogliasco.

Il tabellino dell’incontro
Bogliasco-SandonàJesolo 2-1
pt 37′ Chiarabini; st 3’ Llullaku, st 45’ Baudinelli su rigore

Bogliasco (4-4-2): Di Barbaro 6, Romano 5.5, Mancuso 6 (st 16’ Lerini 6), Donato 6, Rega 6, Cappannelli 5 (st 4’ Leto 6), Sgarzi 6, Capuano 5.5, Baudinelli 6.5, Chiarabini 6.5, Oliviero 5 (st 8’ Rossi 6.5). A disposizione Bregasi, Ilardo, Cecchini, Monticone. All. Invernizzi
SandonàJesolo (4-3-3): Memo 6, Zanette 6.5, Barbieri 5.5, Nichele 7, Travaglini 6, Zanella 6.5, Lavagnoli 6, Casella 6 (st 17’ Fantin 5.5), Canton 4, Llullaku 6.5, Gattoni 5. A disposizione Tomei, Miniati,Soncin, Malacarne, Buratto, Babuin All. Tedino
Arbitro: Capilungo di Lecce; assistenti Bresmes e Samperboni di Bergamo
Note: espulso al 33’ pt Canton per condotta violenta; ammoniti Cappannelli, Leto, Zanette, Casella, Llullaku. Spettatori 500 circa. Calci d’angolo 5-5. Tempo di recupero 1’ e 3’.