Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bocce, serie A: scudetto alla Brb Ivrea, i rapallesi Carlo e Paolo Ballabene di nuovo sul tetto d’Italia

Rapallo. Nel bocciodromo di Loano, la Brb Ivrea, trascinata dai fratelli Ballabene, Carlo e Paolo, entrambi di Rapallo, ha confermato il titolo di società della massima categoria di serie A, vincendo lo scudetto al termine di una due giorni entusiasmante dinanzi ad oltre duemila persone.

In semifinale ha superato La Perosina al termine di una sfida incertissima conclusa in parità e decisa soltanto dopo i tempi supplementari con il punteggio di 4-3 per i rossi di Ivrea. Meno intensa la finale contro la Pontese che aveva eliminato il Forno. Il match scudetto ha subito imboccato il binario imposto dai piemontesi che grazie al vantaggio parziale di 10-2 hanno potuto disputare una seconda fase con minore apprensione sapendo che un punto sarebbe bastato. E’ finita 15-5. La competizione è stata coordinata da Gianenrico Gontero con la collaborazione degli arbitri Enzo Petenzi, Franco Plemone, Stefano Trinchero, Carlo Revello .