Bancomat sfondati, tre arresti: la banda aveva messo a segno numerosi colpi in Liguria - Genova 24
Cronaca

Bancomat sfondati, tre arresti: la banda aveva messo a segno numerosi colpi in Liguria

bancomat

Torino. Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al furto e alla ricettazione.

I tre sono ritenuti dai carabinieri i componenti di un’organizzazione specializzata in furti con spaccata agli sportelli bancomat. Altre tre persone sono state identificate e sono tuttora ricercate.

Secondo i Carabinieri, la banda ha compiuto almeno 24 colpi tra Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria.

I componenti della banda – hanno accertato gli investigatori – utilizzava due tecniche d’assalto: sfondavano le vetrate delle banche con camion, furgoni o fuoristrada rubati e ancoravano il bancomat all’automezzo con delle corde e lo sradicavano dal suo alloggiamento, oppure utilizzavano la fiamma ossidrica per forare la cassaforte dei bancomat dopo avere forzato la porta della filiale.

Il gruppo criminale ha provocato danni alle strutture delle banche e dei condomini per centinaia di migliaia di euro.

Più informazioni