Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arenzano, scoperta grande discarica abusiva nei boschi: denunciato imprenditore edile

Arenzano. A seguito di indagini mirate sul territorio del Comune di Genova il personale del comando stazione forestale di Arenzano ha denunciato un imprenditore di origini rumene che abbandonava rifiuti in maniera illecita e in zone sottoposte a vincolo idrogeologico.

L’uomo di 31 anni, attualmente titolare di una impresa edile individuale, lavorava smaltendo i rifiuti in zone boscate nei pressi di Via Branega. Partendo dai rifiuti, raccolti in svariati sacchi neri, il personale forestale è riuscito a risalire al proprietario di uno dei locali presso cui l’imprenditore aveva effettuato lavori di muratura. Proprio il proprietario del locale, analizzando i rifiuti, li ha riconosciuti provenienti dalla sua struttura e ha indicato l’uomo di origine rumene come colui che aveva effettuato i lavori.

L’imprenditore operava inoltre senza emettere fatture per tutti i suoi lavori e non era iscritto all’albo nazionale dei gestori Ambientali, indispensabile per trasportare rifiuti.

Il titolare dell’impresa, quindi, è stato denunciato per abbandono di rifiuti e gestione illecita degli stessi.