Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

500 nuovi pc comprati dall’Ist/San Martino, Rosso (Pdl): “Era indispensabile?”

Genova. Rosso chiede spiegazioni sull’acquisto di 500 nuovi pc e stampanti. “Ho presentato un interrogazione ed ho scritto al Direttore del Irccs Ist/San Martino per sapere se la notizia è vera e se questa spesa risulta essere così indispensabile”. Così Matteo Rosso rispetto all’acquisto di 500 nuovi computer e di nuove stampanti da parte del Ist San Martino.

“Se questa voce dovesse risultare fondata vorrei anche capire con quali criteri vengono scelti i computer da sostituire, poiché mi risulta che almeno il 20% dei pc sarebbero nuovi”.

Lo aggiunge il consigliere regionale del Pdl in una nota stampa., in cui puntualizza sulla “pesante situazione dei conti della Sanità ligure, a causa dei quali ogni giorni assistiamo a chiusure di strutture, ridimensionamenti e tagli di servizi utili all’assistenza dei pazienti voglio capire se è proprio necessario procedere a questa spesa ed in questi termini numerici”.

Il consigliere regionale del Pdl conclude: “per questo ho chiesto di conoscere, chiedendolo direttamente al Direttore della struttura ospedaliera a quanto ammonterebbe l’importo necessario per l’acquisto di questi nuovi computere e stampanti e la relativa documentazione in merito al bando di gara . Credo infatti che in momenti come questi sia necessario valutare attentamente le spese a cui si intende procedere, i soldi sono pochi e quei pochi penso sia utile vengano impiegati prioritariamente nella cura dei pazienti”.