Quantcast
Cronaca

Spedizione punitiva con spranghe e bastoni: sigilli al locale di Cornigliano

Genova. Autorizzazioni sospese per il circolo privato di Cornigliano che il 23 gennaio scorso fu teatro di un vero e proprio raid ad opera di un gruppo di cittadini albanesi.

La banda fece irruzione nel locale con un’arma da fuoco in pugno e mazze da baseball e aggredì con particolare violenza e ferocia i clienti romeni all’interno. Tre di loro riportarono lesioni e finirono all’ospedale.
Il circolo privato era già stato destinatario di una sospensione per 15 giorni.
Il Questore di Genova in considerazione della gravità dell’episodio, della ricaduta sull’ordine e la sicurezza pubblica, e della recidiva, ha adottato il provvedimento della sospensione per una durata di 20 giorni, maggiore di quella massima di 15 giorni, prevista dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.