Sanità, Rosso (Pdl): "Realizzare la nuova piastra a Pegli, Montaldo si attivi" - Genova 24
Politica

Sanità, Rosso (Pdl): “Realizzare la nuova piastra a Pegli, Montaldo si attivi”

matteo rosso

Genova. Continua a far discutere la questione della nuova piastra ambulatoriale a Genova Pegli. E’ intervenuto oggi il consigliere regionale del Pdl Matteo Rosso con una interrogazione: “Ho chiesto a Montaldo due cose: di revocare immediatamente la decisione di non procedere alla realizzazione della nuova Piastra ambulatoriale di Pegli e di inserirla nel Protocollo sottoscritto tra Regione e Comune di Genova che individua le piastre ambulatoriali e le case della salute nel territorio di competenza dell’amministrazione comunale. Purtroppo non ho ricevuto risposte”.

“La mia interrogazione – ha spiegato Rosso – riprendeva le preoccupazioni dei cittadini che a seguito delle notizie apparse anche a mezzo stampa hanno espresso il fondato timore che l’offerta sanitaria del territorio possa risentire delle scelte sbagliate che l’amministrazione regionale sta portando avanti solo per fare cassa”.

“L’area pegliese – ha concluso Rosso – serve 38.000 abitanti, un bacino importante che non può subire un ridimensionamento così penalizzante. Rimango stupito dall’atteggiamento ostico di Montaldo, visto che a votare il documento, in Municipio, sono stati anche esponenti del suo partito. Purtroppo la situazione è critica: mi auguro che questa posizione possa essere rivista, ciò garantirebbe il mantenimento di servizi di efficienza ma, per fare questo, è necessario recuperare il tempo perduto”.