Pallavolo maschile, serie C: il Psm Rapallo strappa un punto al Villaggio - Genova 24
Sport

Pallavolo maschile, serie C: il Psm Rapallo strappa un punto al Villaggio

pallavolo

Rapallo. Al momento, in serie B2, l’Albisola sarebbe condannato alla retrocessione, mentre lo Zephyr Trading sarebbe salvo. Se questi dovessero essere i verdetti finali, due formazioni scenderebbero dalla serie C alla serie D.

Il Psm Rapallo, così, spinto da questo forte stimolo, sta provando a rialzarsi e, dimenticata la sconfitta con il Cus Genova, ha affrontato senza timore il Villaggio Volley. I ruentini, per la prima volta in questo campionato, sono arrivati al tie-break. La matricola, andata sotto 2 a 0, è riuscita a rimontare i più esperti avversari assicurandosi un punto in classifica. Il tie-break, infatti, è terminato in favore dei chiavaresi con il minimo scarto.

Il Cus Genova non può dormire sonni tranquilli. I ragazzi di coach Costigliolo hanno giocato una bella gara a Lavagna, ma non è stato sufficiente per muovere la classifica. Avanti 2 set a 0, senza Levaggi, tenuto precauzionalmente a riposo, la squadra condotta da Trabucco non riesce a chiudere e permette agli ospiti di rientrare in partita. Nel quarto e decisivo parziale l´Admo si porta subito avanti a mantiene il vantaggio sino alle fasi conclusive quando qualche errore di troppo e qualche disattenzione fanno sì che il Cus possa recuperare sino al 23 – 23, ma gli ultimi due punti li siglano i locali.

Rischia di essere coinvolto nella lotta per non retrocedere anche l’Imperia, mentre il Finale, seppur solitario sul fondo, è ancora in tempo per rientrare in corsa. I gialloblu, però, al momento non sembrano avere i mezzi per riuscirci, dato che non hanno ancora vinto nemmeno un set.

Al contrario, il Sabazia continua a vincere senza perdere set. I vadesi hanno gestito al meglio il match con la Grafiche Amadeo Sanremo, tirando fuori quel qualcosa in più proprio nelle fasi conclusive dei tre parziali.

La squadra allenata da Stefano Parodi allunga a + 6 sull’Oympia Voltri. Quest’ultima, infatti, è stata portata al tie-break dalla Carige. La partita non è stata tecnicamente molto piacevole. Moltissimi gli errori da ambo le parti, in particolare al servizio, ma i giovani seguiti da Enrico Salvi e Piero Merello sono stati bravi a reagire dopo un primo set davvero poco positivo. L’Olympia, trascinata da Ricceri, Barabino e Schembri, ha vinto il primo parziale senza strafare. Poi Fabbris e Bottaro sono cresciuti e tutta la squadra di casa è migliorata nel gioco ed è iniziata la partita. La Carige ha pareggiato i conti mostrando più lucidità nel finale del secondo set. Il terzo parziale è stato molto combattuto e ancora arrivo al fotofinish. L’Olympia sul 22 – 24 sciupa due palle set, poi Barabino si fa espellere per proteste e il rocambolesco finale premia Delucchi e compagni che chiudono 28 – 26. Sul 2 a 1 la Carige non riesce a chiudere la gara sebbene l’Olympia sia in confusione. Schembri e Barabino, rientrato in campo, provano a trascinare la squadra che in regia ora ha Licata al posto di Ricceri. Dall’altra parte buoni gli ingressi di Furgani e Campi. Il duello serrato premia l’Olympia che scappa nel finale raccogliendo alcune ingenuità della Carige. Si va al quinto set. Gli ospiti partono bene e dominano sino al 7 – 12 con Gobbi e Graziani molto efficaci. Poi all’improvviso sulla battuta di Pili la squadra locale rientra e con un parziale di 7 a 1 si guadagna la palla match sul 14 – 13. Barabino annulla con freddezza e poi gli ultimi due punti sono dei voltresi che strappano la vittoria.

I risultati dell’11° turno:
Avis Finale Volley – Avis La Spezia 0 – 3 (16/25 12/25 20/25)
Sabazia Ecosavona – Grafiche Amadeo Sanremo 3 – 0 (25/19 25/23 25/22)
Carige Giovani – Olympia Voltri 2 – 3 (15/25 25/23 28/26 21/25 14/16)
Psm Rapallo – Villaggio Volley 2 – 3 (19/25 19/25 25/14 25/20 13/15)
Admo Volley Lavagna – Cus Genova 3 – 1 (25/19 25/21 20/25 25/23)
ha riposato: Cariparma Imperia

La classifica a metà campionato:
1° Sabazia Ecosavona 30
2° Olympia Voltri 24
3° Villaggio Volley 23
4° Admo Volley Lavagna 20
5° Avis La Spezia 18
6° Carige Giovani 15
7° Grafiche Amadeo Sanremo 15
8° Cariparma Imperia 9
9° Cus Genova 7
10° Psm Rapallo 4
11° Avis Finale Volley 0

Il programma della 12° giornata:
mercoledì 15 febbraio ore 20,30 Sabazia Ecosavona – Avis Finale Volley
domenica 19 febbraio ore 20,00 Admo Volley Lavagna – Villaggio Volley
mercoledì 15 febbraio ore 21,00 Cariparma Imperia – Grafiche Amadeo Sanremo
sabato 18 febbraio ore 21,00 Psm Rapallo – Olympia Voltri
sabato 18 febbraio ore 18,00 Carige Giovani – Avis La Spezia
riposa: Cus Genova