Quantcast

Mezza città senz’acqua, il Comune fa appello agli amministratori di condominio: “Attivatevi e verificate”

acqua

Genova. Se Gianni Alemanno in maniera energica e, a giudizio di molti, inadeguata, ha fatto appello ai cittadini: “Andate a spalare la neve”, il Comune di Genova si rivolge agli amministratori di condominio.

L’appello è mosso per la verifica sulle tubature ghiacciate. In un comunicato fatto circolare in queste ore il Comune raccomanda: “In relazione alla rottura delle tubazioni dell’acqua presso numerosi condomini della città, a causa del perdurare delle temperature particolarmente rigide, il Comune rivolge un appello agli amministratori di condominio affinché gli stessi si attivino per verificare la funzionalità degli impianti idrici condominiali. È auspicabile, inoltre, che gli stessi amministratori verifichino negli stabili l’eventuale presenza di formazioni di ghiaccio sospese, al fine di eliminare il rischio di cadute e i pericoli collegati, anche attraverso opportuni transennamenti”.

Il Comune poi fa sapere che sta verificando la situazione idrica relativa alle scuole e ha provveduto ad inviare un servizio di autobotti dove necessario. Allo stesso tempo rimane attivo il numero verde 800 177 797 al quale i cittadini possono rivolgersi per segnalare qualsiasi problema dovuto alle condizioni meteorologiche.