Quantcast
Cronaca

Neve a ghiaccio, a Genova variazioni di percorso dei bus: treni in ritardo e soppressi

treni ritardo

Genova. Come era prevedibile la nevicata di ieri e stanotte, con il conseguente fenomeno delle gelate, ha costretto Amt ad attuare alcune variazioni di percorso per motivi di sicurezza e impraticabilità di alcune strade.

La linea 63 non può percorrere via Artigiani a causa di lastroni di ghiaccio. La linea 65, che sale a San Cipriano,  limitata alla località ‘Chiesa’ (capolinea non raggiungibile per ghiaccio). La linea 94 non riesce a transitare in via Diano Marina e compie una deviazione di percorso. La linea 97 che raggiunge la località di Fiorino, limitata al civico 5 località Fabriche.

Sempre per lo stesso motivo la linea 101 è limitata al Santuario. La linea 275 per Campora è limitata per San Cipriano.  Su Voltri alta i mezzi circolano con catene.

Per quanto riguarda i treni, invece, si registrano disagi soprattutto nei collegamenti tra il capoluogo ligure e Milano, dove si sono accumulati ritardi anche di 90 minuti. Problemi anche nei tratti tra la Liguria e la Toscana. In questo caso, oltre ai ritardi, si sono verificate alcune sopressioni, ma non va molto meglio nei collegamenti verso il ponente ligure. Ritardi anche di un’ora da Brignole a Savona.

Insomma, una mattinata di forti disagi per i pendolari, che non devono fare i conti solo con il freddo e il vento gelido che spira da stamattina, ma anche con ritardi e in alcuni casi soppressioni.