Quantcast

Genova, tutela della popolazione anziana: nuovo accordo tra Spi-Cgil e Auser

angelo sottanis, auser filo d'argento

Genova. Angelo Sottanis e Walter Fabiocchi hanno firmato un accordo avente per oggetto: “Integrazione alla convenzione nazionale tra Spi-Cgil e Auser”. Incrementeranno la loro collaborazione allo scopo di valorizzare ruoli e attività di comune interesse, a tutela della popolazione anziana.

“Lo spirito – dichiarano Angelo Sottanis, Presidente di Auser Liguria e Genova Volontariato alla Persona, e Rosi Angela Ferro, Vice Presidente – è quello di aumentare le reciproche conoscenze sulle contrattazioni avviate nei distretti sociosanitari; monitorare i servizi di domiciliarità e trasporto che vengono richiesti all’Auser a livello di quartieri della città. La riorganizzazione in corso dell’Auser sul Filo d’Argento ci spinge affinché questi servizi trovino una prima risposta a livello distrettuale”.

L’impegno tra Spi e Auser Genova favorirà lo scambio reciproco di informazioni e la collaborazione su progetti della rete per l’invecchiamento attivo, ATS (Associazioni temporanee di scopo) distrettuali, interventi di comunità per anziani e convenzioni di qualità e iniziative di particolare interesse, per i pensionati e i soci, tra cui i servizi svolti dall’Auser nei settori della cultura e del turismo. Incentiverà inoltre la raccolta del 5 per mille a favore dell’Auser attraverso le leghe, e in collaborazione con il CAAF Cgil, e la promozione del tesseramento ad Auser – da parte dello Spi – e allo Spi – da parte dell’Auser. Nei prossimi mesi, inoltre, sarà valutata l’opportunità di organizzare, eventualmente in via sperimentale, un G.A.S. (gruppo di acquisto solidale), rivolto ai propri iscritti.