Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Ranieri (Anci): “No a ipercentralismo, colpendo i Comuni si blocca lo sviluppo”

Più informazioni su

Genova. Genova diventa “il primo Comune italiano a fare un concreto passo come Città Metropolitana. Ma il Governo considera gli enti locali un problema invece che una risorsa e dimentica che lo sviluppo lo fanno i territori, non arriva dal cielo o dalle piazze finanziarie”.

Lo ha affermato il responsabile cultura dell’Anci, Andrea Ranieri, assessore alla Cultura del Comune di Genova, illustrando oggi la nascita della Città Metropolitana della Cultura, che mette in rete le biblioteche del capoluogo e di altri 14 Comuni.

Anci lancia dunque un appello al Governo a sostegno della cultura affinché “una stagione di risanamento non diventi stagione di ipercentralismo e colpendo i Comuni, blocchi, al contrario di quanto si persegue, il vero sviluppo”.

Se le deleghe delle Province “vanno alle Regioni si dà un colpo al decentramento” ha concluso il responsabile dei Comuni italiani alla vigilia di un incontro promosso a Roma con Federcultura e Fai.