Quantcast
Cronaca

Genova, il gelo ghiaccia i tubi dell’acqua: 40mila a secco

stalattite ghiaccio

Genova. Su Genova non nevica, è vero. Ma il freddo glaciale di questi giorni ha portato comunque numerosi disagi ai cittadini.

Sono infatti più di 40mila i genovesi rimasti senz’acqua a causa. Colpa delle temperature estremamente basse, tanto da ghicciare l’acqua nelle tubature delle abitazioni.

“Cifre esatte non ce ne sono – ha spiegato l’assessore comunale all’Ambiente, Carlo Senesi – ma quella di 40mila persone è senz’altro una cifra che si avvicina alla realtà. Parliamo di centinaia di condomini sparsi in tutta la città”.

Amministrazione comunale che, però, si è subito attivata per rifornire i condomini rimasti senz’acqua. “Abbiamo allestito un servizio di autobotti – ha concluso Senesi – e stabilito una serie di punti di prelievo con rubinetti multipli. Per fortuna il rialzo delle temperature, previsto per i prossimi due giorni, dovrebbe migliorare la situazione”.