Quantcast
Cronaca

Genova, gambizzato con tre colpi di pistola: il ferito era appena uscito dal carcere

san martino

Genova. L’albanese di 27 anni, colpito questa notte con tre colpi di arma da fuoco nei pressi del nightclub Astoria di viale Quarnaro, e poi abbandonato davanti al San Martino, era appena uscito dal carcere.

Lo straniero già nei mesi scorsi era stato arrestato dalla squadra mobile di Genova per aver compiuto dei ‘colpi’ in appartamenti nel capoluogo ligure ed era uscito dal carcere da poco più di un mese. Le condizioni dello straniero non sono gravi anche se le ferite riportate agli arti sono serie. La polizia sta cercando di risalire agli autori del ferimento: non è escluso si possa trattare delle stesse persone che hanno caricato sull’auto l’albanese e lo hanno poi ‘abbandonato’ ferito davanti al pronto soccorso dell’ospedale di San Martino.

Proprio a tal proposito la squadra mobile in queste ore sta interrogando diversi soggetti ‘vicini’ all’immigrato. Il locale notturno di Albaro era stato già oggetto di un tentato omicidio nel marzo scorso quando un cliente aveva accoltellato un altro ferendolo in maniera sera con un apri bottiglie dopo una lite per futili motivi.