Genova, ancora furti negli esercizi commerciali: bottino di quasi 10.000 euro - Genova 24
Cronaca

Genova, ancora furti negli esercizi commerciali: bottino di quasi 10.000 euro

auto polizia di stato

Genova. Raffica di furti in esercizi commerciali: in ventiquattro ore la Polizia è stata impegnata in tre sopralluoghi in diverse zone delle città. Il primo intervento, è avvenuto, ieri mattina in una tabaccheria di via Filzi, visitata da alcuni ladri che, dopo aver forzato un cancello sul retro, praticato un foro nella saracinesca e infranto il vetro della porta, sono entrati in una sala delle slot-machine, scassinando sette apparecchi e il cambiamonete. Il bottino è di circa 10.000 euro. Sul posto è intervenuto il personale della Polizia Scientifica per i rilievi.

Il secondo intervento delle volanti è stato ieri sera in un negozio di telefonia di via XX Settembre, dove dei criminali sono riusciti ad entrare in un locale seminterrato vicino all’esercizio, praticando due fori nel muro, e introducendosi così nell’esercizio commerciale. Da una prima verifica la cifra rubata s’aggira sugli 82 euro. Il Terzo intervento è avvenuto questa mattina presso il Supersoap di via Merano. Stanotte la porta d’ingresso è stata forzata e dal registratore di cassa, sono stati rubati 350 euro, e diverse confezioni di profumo.

Non solo furti ma anche rapine. Una volante della Questura è intervenuta in soccorso di un ventiquattrenne italiano, il quale ha riferito agli agenti che, poco prima, mentre percorreva a piedi via San Luca è stato fermato da due individui. Il giovane ha affermato che uno dei due lo ha bloccato alle spalle, mentre l’altro, dopo averlo colpito con un calcio, gli ha frugato nelle tasche, rubando un telefono cellulare e il portafoglio, contenente documenti, tessere bancarie e la somma di 60 euro.

Più informazioni