Quantcast
Cronaca

Forestale, aumentato il numero di multe: fra le infrazioni prevalgono gli incendi boschivi

Liguria. Nel 2011 il corpo forestale ha effettuato quasi 100 mila euro di sanzioni in più in Liguria. L’incremento, pari al 22%, è segnalato in una nota in cui si traccia il bilancio dell’attività dell’ultimo anno. In totale i controlli sono stati 27.358 (contro i 28.476 del 2010), 704 le comunicazioni di notizia di reato (522), 540 le persone segnalate all’autorità giudiziaria (510), 1.429 gli illeciti amministrativi accertati (1.351) e 1.276 le persone sanzionate (1.223).

“Larga parte dell’attività di polizia giudiziaria – si legge nella nota – continua a essere finalizzata all’accertamento dei reati connessi al verificarsi degli incendi ed ai rilievi urbanistico-ambientali: dall’esame dei livelli di illegalità emersi nel 2011 si evidenzia il prevalere delle notizie di reato per incendio (boschivo e non), che raggiungono il numero di 299, cui fanno seguito le violazioni alle norme in materia urbanistico, con 197 comunicazioni di notizia di reato. Rispetto al totale delle comunicazioni di notizia di reato, gli incendi raggiungono il valore percentuale del 45% circa sul totale dei reati accertati, mentre i reati relativi alla tutela del territorio si attestano intorno a valori del 30%”.

Complessivamente gli incendi sono stati 63 in provincia di Genova, 118 in quella di Imperia, 52 in quella di La Spezia e 60 in quella di Savona, che hanno interessato 1.500 ettari di territorio (1.285 boschivo).