Quantcast
Cronaca

Criminalità e spaccio, maxi blitz nel centro storico genovese: sei arresti e venti denunce

Vicolo, centro storico

Genova. Sei arresti e venti denunce: sono i numeri del maxi blitz effettuato nelle ultime 48 nel centro storico genovese. I carabinieri della compagnia di Portoria, nel corso di un’operazione contro criminalità e spaccio, hanno battuto a tappeto le zone più a rischio.

Quasi una trentina le persone fermate, tra arresti e denunce: si tratta di cittadini senegalesi, nordafricani, ecuadoriani e romeni. Tra questi un corriere senegalese di 30 anni che aveva ingerito diversi ovuli di cocaina e ora si trova piantonato in ospedale al Galliera.

Controllato anche il rispetto dell’ordinanza antialcol: i titolari di due bar della zona di via Gramsci, un italiano e un cittadino del Bangladesh, sono stati denunciati per aver somministrato alcolici, il primo oltre l’orario consentito dall’ordinanza comunale, il secondo a un minorenne.