Quantcast
Cronaca

Concordia, richiesto risarcimento da un milione di euro: la donna al quinto mese di gravidanza ha abortito

costa concordia

Genova. La tragedia nella tragedia. Una vittima in più nel computo. Tra i passeggeri della costa Concordia c’era una donna milanese di 30 anni, al quinto mese di gravidanza, dopo il naufragio ha aborito. Chiederà un risarcimento di un milione di euro alla compagnia con sede a Genova.