Comunali Genova, Musso: "Resto al mio posto, è mio dovere" - Genova 24
Cronaca

Comunali Genova, Musso: “Resto al mio posto, è mio dovere”

Enrico Musso

Genova. “È arrivato l’attacco dei poteri forti. Ma Oltremare è al lavoro da anni per Genova. Resto al mio posto. Non è mio diritto, è mio dovere”.

Così Enrico Musso, candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative di Genova, commenta su twitter il turbinio di voci che lo vedrebbero fare un passo indietro nel caso l’Udc decidesse di preferirgli un candidato più gradito al cardinal Bagnasco e a tutta la curia genovese.

Il nome che circola da diversi giorni è quello di Pierluigi Vinai, vicepresidente di Carige e presisente dell’Opus Dei ligure. L’Udc, comunque, per voce del suo segretario Rosario Monteleone, ha confermato proprio in queste ore il sostegno al “laico” Musso.