Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Commissione Straordinaria a Ventimiglia: tra i membri anche il genovese Garufi

Più informazioni su

Imperia. Anche il capo di Gabinetto della Prefettura di Genova, Antonio Lucio Garufi, guiderà la città di Ventimiglia fino a nuove elezioni, dopo lo scioglimento del Comune, avvenuto venerdì scorso, per mafia. Garufi è uno dei membri della Commissione Straordinaria che traghetterà il Consiglio comunale della cittadina del ponente per almeno i prossimi 18 mesi.

Gli altri componenti sono: Luciana Lucianò, dirigente di seconda fascia della Prefettura di Asti (Servizio Economico Finanziario); Giovanni Bruno, prefetto presso l’Agenzia Nazionale di regolamentazione del Settore Postale.

Luciana Lucianò è già stata sub-commissario, a Sanremo, dopo le dimissioni dell’ex sindaco Claudio Borea (indipendente appoggiato dal centrosinistra), predecessore dell’attuale sindaco, Maurizio Zoccarato (Pdl), all’epoca di Umberto Calandrella commissario prefettizio.

Oggi la Commissione Straordinaria è andata in Prefettura a Imperia per una quarantina di minuti. Dopo aver ritirato il decreto di sospensione del Consiglio comunale – a firma del Prefetto di Imperia, Fiamma Spena – in attesa della firma del Decreto del Presidente della Repubblica, che sancisce il formale scioglimento, i tre commissari sono partiti alla volta di Ventimiglia.

In collaborazione con riviera24.it