Quantcast
Sport

Basket, serie C nazionale: Sestri Levante torna a giocare in casa, ospite il Mortara

basket

Sestri Levante. Il Sestri torna a giocare in riva al mare dopo due trasferte di file in Lombardia e Piemonte. E proprio dalla Lombardia scende il prossimo avversario, Mortara. Quinta in classifica a 24 punti, frutto di 12 vittorie e sette sconfitte, il team della provincia di Pavia finora ha ottenuto i due punti contro Biella (dopo la sconfitta all’esordio con Rho), poi con Sarzana, Trecate, Sestri, Domodossola, Savigliano, Alessandria, con Loano di un solo punto in Liguria, con Crocetta Torino e nel derby con Pavia nel girone di andata. Dopo il giro di boa, successi ancora con Biella e Sarzana. Nell’ultimo turno Mortara ha perso contro Trecate per 71-75.

All’andata contro il Sestri, biancoverdi in vantaggio alla pausa lunga 33-34, poi terzo quarto difficile per i sestresi, preludio alla vittoria finale dei padroni di casa. Le medie punti: Mortara segna 75,5 punti a gara subendone 71,9. il Sestri segna 67,7 punti subendone 70,7. «Dobbiamo correre, farli faticare. Tenere in difesa con intensità, calibrando bene i nostri sforzi». Coach Marco Mori prepara la sfida casalinga con Mortara dopo il doppio impegno esterno, e chiede ai suoi una prova difensiva di livello: «Dobbiamo anche migliorare ai liberi, che spesso risultano decisivi. Stiamo tirando con percentuali basse». I biancoverdi si sono allenati regolarmene a ranghi completi in settimana.

«All’andata – ricorda il playmaker Fabio Conti – non avevamo affrontato la partita con la giusta mentalità, finendo subito sotto. Recuperare, poi, era stata dura. Sarà fondamentale partire subito forte». Poi, servirà maggiore attenzione «alle piccole cose, agli episodi, che spesso risultano determinanti».