Quantcast
Cronaca

Troppo alcool e cattivo equilibrio: 41enne clandestino soccorso e denunciato

volante

Cornigliano. Avevano bevuto esageratamente. Tanto da far fatica a stare in piedi. La passione per l’alcool è però costata molto ad un cittadino sudamericano, denunciato per ricettazione e perchè clandestino.

La vicenda si svolge in Corso Perrone, a Cornigliano. Sono circa le 23 di ieri quando una volante della Questura di Genova si affianca al 41enne, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo sta soccorendo la compagna, caduta a terra e con una vistosa ferita alla testa.

Nessuna aggressione, però: è solo l’effetto dei troppi alcoolici bevuti dalla coppia. Gli agenti di polizia soccorrono la signora, ma perquisiscono anche il compagno. Gli trovano addosso una tessera sanitaria rubata, circostanza che gli costerà una denuncia per ricettazione.

L’identificazione in questi casi è d’obbligo e qui scatta in secondo reato: il 41enne è presente illegalmente in Italia. Presumibilmente per lui scatterà la procedura di espulsione.