Quantcast
Cronaca

Treni, disagi nel levante ligure: mattinata non facile per i trasporti

trenitalia

Genova. Dopo i disagi e i ritardi degli scorsi giorni, dovuti allo sciopero Amt e al successivo sciopero dei taxi, oggi è stata una giornata non facile per chi si sposta in treno. I disagi derivano da una protesta avvenuta nel levante ligure.

Stamane infatti la comunità tunisina di Pisa ha manifestato per le vie di La Spezia per protestare contro l’uccisione del connazionale Karim Azoz, 20/ne clandestino con precedenti penali morto nella notte tra lunedì e martedì in autostrada A15 nella zona di Sarzana dopo un inseguimento della polizia.

Stamane la protesta ha causato disagi per i collegamenti ferroviari del levante ligure, in particolare per i convogli in arrivo dalla Toscana.

Un guasto di un Regionale avvenuto alla stazione di Quinto invece ha indotto le Ferrovie dello Stato ad istituire fino al primo pomeriggio un senso unico alternato nel tratto Nervi-Brignole.

Ora tutto sta tornando lentamente alla normalità.