Quantcast
Cronaca

Terremoto Genova, le notizie si rincorrono su Facebook e Twitter

terremoto

Genova. Ancora un volta, come spesso è successo in passato, è stato il popolo della rete – su Facebook e Twitter in primis – a dare per  e ricevere primi notizie sulla forte scossa di terremoto che ha investito il Nord Italia questa mattina, Genova compresa.

Alle 09:06:35 di stamattina i sismografi sono entrati in attività, e in questi minuti la propagazione ha raggiunto Genova e i social network sono letteralmente impazziti fra commenti di utenti un po’ spaventati. La scossa è stata avvertita distintamente nel capoluogo ligure, i palazzi hanno tremato anche in centro storico.

Anche la nostra pagina Facebook, pochi secondi dopo la pubblicazione del link alla notizia sul terremoto, è stata letteralmente invasa dai messaggi di utenti spaventati e alla ricerca di informazioni sul sisma.

Twitter più veloce del terremoto, recita un jingle del popolare servizio di microblog, e a ragione. Prima di tutti i quotidiani nazionali e locali, il primo utente a segnalare in tempo reale #TERREMOTO A GENOVA è stato Max G. su Twitter. Dopo di lui il microblog è stato immediatamente la fonte più pratica di notizie relative al sisma.

Anche la popolare attrice Sabina Guzzanti è intervenuta su Twitter: “leggo #terremoto a milano. nn sapevo fosse zona sismica”, scrive.

Qualcuno parla di evacuazione: “A #Genova stanno evacuando dei palazzi per il #terremoto.. Mica previste altre scosse?”