Quantcast
Cronaca

Terremoto, alle 15.53 la terra trema ancora a Genova e nel Tigullio

terremoto sisma sismografo

Genova. E’ stata avvertita alle 15.54 una forte scossa di terremoto a Genova e nel Nord Italia. Per diversi secondi la terra ha tremato, scuotendo la terra del capoluogo ligure.

La scossa è stata prolungata, circa 10 secondi, e di forte intensità.Secondo le prime informazioni disponibili il sisma sarebbe stato superiore a 5.4 della scala Richter, e profondo almeno 60 km, secondo le primissime stime dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) nettamente superiore dunque rispetto alla scossa di due giorni fa.

L’epicentro anche questa volta è stato registrato in Emilia Romagna, e più precisamente a Frignano di Pavullo.

Si tratta della seconda scossa in due giorni. La scossa è stata avvertita distintamente in centro storico, a Sturla nella zona del Porto antico, ma anche in riviera. Alcune persone si sono riversate in strada.

Centinaia le chiamate ai Vigili del Fuoco, provenienti soprattutto da persone prese da attacchi di ansia o di panico. Non si sa ancora se ci siano stati danni a cose o persone.

Il sisma è stato avvertito distintamente a Genova, Milano, Padova, Pisa, Livorno, Parma, Bolzano, Torino, Firenze,Venezia, Mestre e Vicenza. Per ora non si segnalano danni a cose o persone, ma molta gente si è riversata in strada.

Subito dopo la scossa decine di siti internet sono stati presi d’assalto alla ricerca di informazioni, mandandoli in crash.

Telefoni in tilt a Genova, a Santa Margherita e altre zone del Tigullio.

Più informazioni