Quantcast
Cronaca

Sori, disposta autopsia sul corpo di Simone Moltedo: incidente l’ipotesi più probabile

sori

Sori. Il pubblico ministero Federico Manotti ha disposto l’autopsia sul cadavere di Simone Moltedo, il ragazzo di 19 anni precipitato a Capreno, vicino a Sori, nel levante ligure. Si spera che gli accertamenti possano chiarire meglio la dinamica del fatto.

Tra domenica e lunedì il giovane si era allontanato da casa, forse dopo un’accesa discussione in famiglia. Aveva quindi raggiunto una casa in costruzione ed era tragicamente precipitato dal tetto dell’edificio. Pur non escludendo altre ricostruzioni, la dinamica più probabile fa pensare ad un incidente.

Il diciannovenne, che era solito recarsi presso la costruzione per ammirare il panorama, potrebbe aver messo un piede in fallo ed essere perciò scivolato, cadendo dall’altezza di otto metri.

Più informazioni