Quantcast
Sport

Scherma: a Ravenna argento per Del Carretto e Bino, bronzo per Briasco

scherma

Chiavari. Si è conclusa a Ravenna nel migliore dei modi per i colori liguri la prima prova di qualificazione agli Assoluti che si svolgeranno nel mese di maggio a Bologna.

Infatti, dopo l’ottavo posto di finale conquistato dalla fiorettista di Rapallo Benedetta Durando nella prima giornata, la seconda giornata ha portato sul secondo gradino del podio lo spadista della Cesare Pompilio Gabriele Bino, il quale ha fornito una magnifica prestazione, imbattuto fino all’assalto della finale e sconfitto solo da Lorenzo Bruttini per 15 a 8. Diciottesimo Giacomo Falcini della Chiavari Scherma, ventesimo Stefano Carozzo della Polisportiva del Finale, trentaduesimo Gianmaria Galassini della Cesare Pompilio.

Nell’ultima giornata di gare ancora un argento per Bianca Del Carretto del Club Scherma Rapallo, in forza al centro sportivo dell’Aeronautica, e bronzo a Brenda Briasco della Cesare Pompilio in forza nel gruppo sportivo dell’Esercito. Al trentunesimo posto Luisa Tesserin della Cesare Pompilio.

La settimana scorsa, invece, si era svolta a Digione, in Francia, una prova di Coppa del Mondo di spada femminile che ha visto la partecipazione di 110 atlete provenienti da tutto il mondo schermistico. Ha ottenuto il secondo posto in classifica Federica Santandrea della Genova Scherma, allenata dal maestro Gerardo Cirillo, battuta solo in finalissima dalla statunitense Carolina Holmes per 15 a 10.