Quantcast
Cronaca

Savona, aveva in casa cocaina e hashish: 22enne genovese arrestato per spaccio

Carabinieri

Savona. Aveva in casa 65,3 grammi di cocaina suddivisa in dosi, 6,6 grammi di hashish, diversi fiori di marijuana, alcuni rotoli di banconote e perfino il proiettile di una pistola. Per il padrone dell’appartamento, A.R., un genovese di 22 anni, è così scattato l’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga.

Il blitz dei carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile (NORM) del Comando Provinciale di Savona è scattato questa notte, in via Aglietto a Savona.

I militari, nell’ambito di un servizio di prevenzione mirato a contrastare lo spaccio, stavano tenendo d’occhio gli spostamenti di alcuni consumatori di stupefacenti a loro noti. L’attenzione dei carabinieri si è così concentrata su un condominio in particolare dove si era creato un sospetto “via vai”. Dopo un pò è così scattata la perquisizione nell’alloggio di A.R. nel quale è stata trovata la droga. Da lì l’arresto. Il ventiduenne è già al Sant’Agostino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.