Quantcast
Sport

Samp, Iachini avanti tutta: “Dobbiamo riconquistare Marassi”

beppe iachini

Genova. “Riconquistare Marassi”. Con questo obiettivo la Sampdoria prepara la sfida con il Livorno di domani sera a Genova. Rotto il tabù vittoria con il successo di Padova, Beppe Iachini vuole ora spezzare l’incantesimo casalingo e ritrovare quel successo che al Ferraris manca dal primo novembre. “Stiamo lavorando intensamente per andare a riconquistare il grande feeling che c’é sempre stato tra i tifosi e la squadra, é uno dei nostri obiettivi – ha spiegato in conferenza il tecnico ascolano -. Marassi è la nostra casa, dove dobbiamo tornare ad essere noi stessi e il pubblico sarà sempre il nostro dodicesimo uomo in campo”.

Intanto a Padova si è vista una Sampdoria differente. “Al momento non abbiamo fatto nulla, c’é ancora tanto da lavorare per essere perfetti. Sotto l’aspetto della mentalità, dello spirito e dell’organizzazione di gioco abbiamo fatto però notevoli passi avanti. La prestazione di Padova è stata un bel segnale”. Contro il Livorno si va verso la conferma dell’undici dell’ Euganeo con la novità di Palombo che sostituirà l’infortunato Padalino.

“Non sarà una gara facile, il Livorno è un mix di giocatori giovani ed esperti bisognerà avere massima concentrazione e il giusto approccio” ha concluso Iachini.