Quantcast
Cronaca

Saldi, assalto all’Outlet di Serravalle: code lunghissime, chiusa la A7

Serravalle. “All’ outlet di Serravalle c’è così tanta coda che la roba passerà di moda ancor prima di essere pagata”. Mentre in rete impazza l’ironia, nella località piemontese c’è chi davvero ha approffittato del calar della notte per accapparrarsi per primo le prime occasioni dei saldi iniziati con lo scoccare della mezzanotte di oggi. Un centinaio i camper che posteggiati di fronte al villaggio dello shopping attendevano l’apertura dei negozi, “invasi” subito da code chilometriche.

La crisi e il caro carburanti non hanno fermato l’assalto agli sconti di fine stagione: già stamani si erano formati 15 km di coda all’uscita del casello di Serravalle. “Peggio dei lemming” è il commento di un utente su Twitter. “Alle nove c’erano 3,5km di coda per uscire dall’A7, alle 12 7,5km ed autostrada chiusa – testimonia in diretta un altro commentatore ironico – dove vanno con tutta questa crisi ed il caro carburanti le famiglie? All’outlet di Serravalle, visto che non arrivano alla fine del mese!”.

Code lunghissime in entrambe le direzioni e traffico in tilt: sulla A7 oggi era pieno caos. Tanto che la società che gestisce l’autostrada è stata costretta a chiudere il tratto tra l’interconnessione con la A26 e Serravalle Scrivia. “Sulla statale Pozzolo Serravalle 10 Km di coda, autostrada uscita Serravalle in entrambe le direzioni paralizzata.. alla faccia della crisi e del risparmio..Forza Monti che ne abbiamo ancora tanti soldi”, è il commento caustico di un altro automobilista imbottigliato.